5 rimedi efficaci per le articolazioni doloranti e infiammate | Approfondimenti | Farmacia Stefini
pagina Facebook Stefini Twitter Stefini

5 rimedi efficaci per le articolazioni doloranti e infiammate

PUBBLICATO IL 22 gennaio 2016

Quel dolore al ginocchio che non se ne va, con cui si impara a convivere. Quel dolore fastidioso alla spalla, che ogni tanto si attenua ma che in certi periodi non ci fa dormire di notte. 
Sapete di cosa stiamo parlando vero? Il dolore alle articolazioni colpisce tante persone, non solo gli anziani, e si rivela spesso frustrante perché impedisce, o rende difficile, svolgere alcune normali attività.
Oggi vi suggeriamo alcuni rimedi per lenire il dolore e le infiammazioni alle articolazioni senza ricorrere ai farmaci.

5 rimedi naturali per ridurre dolore e infiammazione delle articolazioni

Escludere le allergie

Il primo passo per affrontare il dolore cronico e acuto è quello di escludere la presenza di allergie attraverso un semplicissimo test allergico.
Le allergie, infatti, creano una situazione di infiammazione cronica e questo può avere un impatto enorme su quei piccoli dolori articolari che ci portiamo dietro da sempre e che ci siamo quasi abituati ad ignorare.

Limitare gli alimenti infiammatori

Molti cibi che consumiamo abitualmente, spesso con troppa frequenza, possono avere un ruolo importante nei processi infiammatori.
I grandi gruppi alimentari accusati di generare processi infiammatori anche in soggetti non allergici sono: il glutine, i latticini, lo zucchero, il frumento, i grassi idrogenati, i 
dolcificanti artificiali e gli alcolici.
Non si tratta ovviamente di eliminare tutti questi gruppi alimentari dalla nostra dieta, ma di limitarne la loro assunzione, privilegiando il consumo di frutta e verdura di stagione e leggendo le etichette dei prodotti che compriamo già pronti, soprattutto nel caso di dolori articolari cronici. Insomma, ancora una volta, stiamo attenti a quello che mangiamo!

Aumentare i cibi anti-infiammatori

Prima di ricorrere ai medicinali, la dispensa può venire in nostro aiuto, offrendoci dei cibi che hanno proprietà anti-infiammatorie.
Gli Omega-3 sono dei grassi “buoni” che aiutano a contrastare le infiammazioni del nostro organismo. Possiamo trovarli nel pesce, come ad esempio il salmone, o in molti cibi vegetali come noci, mirtilli, aglio, cipolle, prezzemolo, crescione, sedano e limone. 
L’aggiunta di verdura fresca e colorata nella dieta di tutti i giorni è comunque fondamentale: le verdure contengono vitamine, sali minerali e proprietà antiossidanti che 
sono essenziali per costruire e riparare i tessuti del nostro organismo.
La curcuma e lo zenzero inoltre sono conosciute come antidolorifici naturali: non dimenticate di aggiungere queste spezie ai vostri piatti e usatele anche quando preparate dei succhi di frutta o dei centrifugati.

Muovetevi!

Si è scoperto che gran parte del dolore alle articolazioni è il risultato della sedentarietà e di muscoli ed articolazioni troppo immobili. 
No, non vi stiamo suggerendo di uscire adesso e andare a fare 10 km di corsa! Vi stiamo suggerendo di iniziare a praticare ginnastica dolce, lunghe camminate, pilates o yoga: sono attività molto utili perché tengono le vostre articolazioni in esercizio, riducono rigidità e dolori, e rinforzano i muscoli vicini alle articolazioni, in modo da sorreggerle maggiormente.

Integratori

Ci sono molti integratori che possono aiutare nel risolvere il problema delle articolazioni infiammate o doloranti ma, soprattutto se state assumendo altri farmaci, è importantissimo verificare col medico curante che non ci siano interazioni dannose fra farmaci e integratori.
Quello che possiamo sicuramente consigliare è iniziare con degli integratori multivitaminici e minerali di alta qualità, soprattutto se la vostra dieta non è così variata come dovrebbe, anche se non vuol dire che potete mangiare schifezze e poi prendere gli integratori, sia chiaro. Ed è vero anche il contrario: se la vostra dieta prevede una gran quantità di frutta e verdura di stagione, molto probabilmente non avrete nemmeno bisogno di integrare vitamine e sali minerali.

Questi non erano che degli spunti per iniziare a modificare dieta e stile di vita: non si cambia in un giorno, ovviamente, ma se volete stare meglio potete partire da qui per 
migliorare la vostra salute fisica.





Articoli Recenti


Inquinamento, quanti danni alla pelle!!


I benefici e le proprietà della curcuma


Ayurveda e mal di schiena



Categorie


Archivio Approfondimenti

2017

2016

2015

Tag

INDIRIZZI
E RECAPITI
ORARI
NOLEGGIO
ATTREZZATURE
FAQ